fbpx

PERCHÈ  ISCRIVERE IL PROPRIO BIMBO AD UN CORSO DI ACQUATICITA’
AL CENTRO ACQUA?

Fare un corso di acquaticità al Centro Acqua non significa semplicemente “far si che il proprio bambino non abbia paura dell’acqua” oppure “fargli fare un po’ di movimento fisico”.
Infatti il Centro Acqua è il Centro più all’avanguardia in Italia, nel settore neonati e bambini in piscina.
Innanzitutto bisogna considerare che il Centro è stato progettato e creato  a misura di genitore e bambini: gli spazi, le temperature, i programmi delle attività sono stati pensati e decisi guardando alle reali esigenze di genitori che decidono di portare i loro bambini in piscina. L’idea è nata a seguito di una precedente e ricca esperienza nel settore e grazie a questo la struttura rende molto più agevole e piacevole l’attività sia per i genitori che per i bambini.

spogliatoi

Gli spogliatoi sono attrezzati con vaschette e lavandini per lavare in comodità i propri bambini. Fasciatoi stabili e permanenti. Seggiolini sono disponibili in ogni angolo della struttura per permettere anche alla mamma di lavarsi e cambiarsi comodamente.

Tutto questo, pur rappresentando un punto a favore del Centro Acqua, non è tuttavia il maggior punto di forza del Centro. Infatti il suo vero “fiore all’occhiello” è la metodologia utilizzata nei corsi di acquaticità e corsi di nuoto. Si tratta del metodo “Crescinacqua con me”, un progetto educativo che coinvolge genitori e bimbi a partire dai 3 mesi di gravidanza fino ai 5 anni di età con attività pratiche e teoriche sia in acqua che in palestra.

Nello specifico il percorso di acquaticità porta a conoscere l’attività a corpo libero con i neonati, le prese, le posizioni, le immersioni, i giochi e le coccole in acqua, fino all’autonomia acquatica!
Il percorso inizia già a tre mesi di vita del bambino e i risultati sono incredibili:OLYMPUS DIGITAL CAMERA

  • Dai 3 ai 6 mesi sperimentano tutti i tipi di immersione, imparano a tenersi da soli lungo il bordo, sul genitore;
  • Dai 6 ai 12 mesi cominciano a pedalare per tutta la piscina, con ogni tipo di attrezzo, senza l’aiuto dei genitori, alla conquista di fantastici giochi;
  • Dai 12 ai 24 mesi si riduce il materiale di sostegno e imparano a nuotare a cagnolino completamente da soli in acqua profonda;
  • Dai 24 ai 36 mesi imparano tutti i tipi di galleggiamenti, si spostano da soli su percorsi sempre più lunghi;
  • Dai 3 ai 4 anni sono in grado di fare spinte e scivolamenti, battute di gambe a stile e a dorso, coordinano bene le braccia;
  • A 5 e 6 anni nuotano a dorso e stile completo!

 

Ma i vantaggi ottenuti non si limitano alla sfera acquatica.
Infatti, portare i bambini in acqua fin dalla più tenera età, in un ambiente stimolante come il Centro Acqua, offre notevoli vantaggi su più dimensioni della personalità che si trova in continua e rapida evoluzione. Tutto ciò che viene offerto loro nei primi anni di vita, in termini di esperienze affettive, ludico – motorie, linguistiche, logiche e sociali è senz’altro un prezioso bagaglio che porteranno per tutta la vita. Ciò costituirà una ricca base di riferimento su cui baseranno tutti gli apprendimenti futuri.
Le attività proposte in acqua sono spunto di attività per i giochi a casa, consigliando ai genitori possibili giochi “economici” (con materiali di basso costo) e “intelligenti”.

Durante le lezioni si scoprono i benefici del suonare con mestoli e pentole, dell’ importanza del gioco del dottore o del semplice soffiare su una candela. Piccole attività che nascondono grandi segreti e che possono aiutare i genitori nella vita di tutti i giorni con i loro bambini.

Grazie all’abbinamento con il percorso benessere, le ore passate al Centro Acqua diventano il “momento speciale” di molti genitori con i loro figli. La quotidianità e gli impegni lavorativi spesso non permettono di dedicare molti momenti ai bambini e questo può ledere il rapporto genitore e figlio. Al Centro Acqua il genitore si può concentrare solamente sul suo bimbo e questo diventa un punto di riferimento per il bambino che ricarica la sua sicurezza e autostima ad ogni lezione.

Il genitore stesso riesce a trarre benessere da questo momento di tranquillità, dove può chiacchierare con altri genitori e riscoprire il piacere delle attività ludiche.

Tutto questo è quello che può offrire l’attività in acqua presso il Centro Acqua per genitori e bimbi grazie al metodo “Crescinacqua con me” ideato e registrato da Nadia Carollo.

4volCrescinacqua

PUOI AVERE INFORMAZIONI SU CORSI e COSTI TELEFONANDO ALLA SEGRETERIA DEL CENTRO ACQUA ALLO 0424/382315 O TRAMITE MAIL INFO@CENTROACQUA.IT

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine